Capocchia Giuliana

001

ARCHIVIO STORICO DELL’ARTE ITALIANA

L’artista Giuliana Capocchia vive ed opera a Mantignana – Perugia

Cell. 349.5587183

e-mail: giulianacapocchia@gmail.com

Attestato Archiviazione 2018 per sito

BIOGRAFIA

Sono nata a Corciano il 27.07.1956: diplomata scuola secondaria superiore e impiegata presso il Comune di Corciano; sono sposata, mamma e nonna di tre splendide nipotine ed ho avuto sempre la passione per tutto ciò che è creativo ed artisticamente valido.

Nel 2004/2005 ho potuto concretizzare la innata passione per il disegno frequentando i corsi serali – sezione pittorica – presso l’Istituto d’Arte Bernardino di Betto di Perugia e conseguendo così il diploma di Maestro d’Arte; successivamente ho frequentato le botteghe di famosi pittori umbri e, nel contempo, ho iniziato a partecipare a varie manifestazioni artistiche, estemporanee e mostre collettive nel territorio umbro nazionale ed internazionale, riscuotendo sempre un buon successo.

Per citarne qualcheduna:

Sofia (Bulgaria) collettiva con Ass.ne Nautartis – anno 2008; Praga collettiva anno 2009 a cura della critica d’arte Dott.ssa Sonia Terzino; Milano – collettiva Naviglio Grande _ Atelier Mitti – marzo 2009 – e sempre a Milano ha partecipato e ricevuto il premio A.U.P.I. dal 2009 al 2013; Corciano Festival mostre personali dal 2007 al 2010; Spello – Via Crucis d’Autore anno 2009 – Gubbio con Ass.ne Nautartis ha partecipato a varie iniziative dal 2010 fino al 2012 nella rassegna internazione “Premio targa d’oro città di Gubbio”; Palermo – minipersonale al Castello di Carini dal 5 al 19 luglio 2013; Verona – viene selezionata per partecipare alla 1^ Biennale della Creatività in Italia a cura di V.Sgarbi; Torino – Museo MIIt – Italia Arte – collettiva dal 12 al 16 maggio 2016.

Recentemente ho ricevuto il Premio “Nuovo Talento Artistico 2016” rilasciato in data 29.09.2016 dall’Ass.ne “Varaggio Art” con sede a città di Varazze (Liguria).

Nel mese di Agosto 2016 ho allestito una personale dal titolo “Donna…OLTRE” presso il Museo Diocesano di Gubbio (PG).

Nel recente mese di Novembre 2018 ho partecipato alla mostra collettiva organizzata dalla Associazione Culturale “50 & più in Arte” nella mia città di Perugia, ricevendo il terzo premio nella categoria “suggestioni” con l’opera “Pietas”.