Category Archives: Artisti

Formenti Antonella

001

L’artista Antonella Formenti vive ed opera a Milano

Cell. 333.3901828

e-mail: antonella.formenti@fastwebnet.it

BIOGRAFIA

Antonella Formenti è nata a Milano, dove vive con marito e due figli. Diplomata al Liceo Artistico, dopo 25 anni di esperienze in campo medico nel 2004 ha ripreso a dipingere dedicandosi, con grandi soddisfazioni, alla pittura botanica, arte dalle origini antichissime. Nel 2006 ha partecipato per la prima volta ad un corso di Iconografia tenuto da Giovanni Raffa e da quel momento l’interesse a la passione si sono rivolte esclusivamente verso questo mondo che unisce l’espressione artistica con la preghiera. Dal 2012 tiene corsi individuali e collettivi presso il proprio laboratorio sito in centro a Milano e realizza icone sia per privati che per chiese. Nel 2016 una selezione di sue opere è stata esposta in occasione di una mostra didattica nella basilica milanese di San Lorenzo alle Colonne.

 

 

Crestani Claudia

001

L’artista Claudia Crestani vive ed opera a Lonigo (VI)

Cell. 351.9292214

e-mail: claudia.crestani87@gmail.com

BIOGRAFIA

Claudia Crestani, nasce nel 1987 a Soave in provincia di Verona, vive e lavora a Lonigo (VI).

Fin da piccola ha accolto, con ausilio dei suoi genitori, l’Arte nella sua vita, prima mediante la partecipazione a concorsi d’arte, successivamente frequentando il liceo artistico.

Dopo il conseguimento della maturità si è iscritta alla facoltà di Beni Culturali a Padova, per poi trasferirsi a Venezia, dove ha trovato appagamento nel frequentare la Scuola di Restauro di materiali lapidei e il Corso di materiali gioiello.

A questo periodo possiamo attribuire i suoi primi passi nel settore dell’oreficeria, che sfociano nell’iscrizione alla scuola d’Arte e Mestieri di Vicenza.

Partecipa a numerosi concorsi a titolo gratuito, tra i più rilevanti, la mostra SpalmArt a Monselice, il “Next Jeneration Jewellery Talent Contest” presso la Fiera dell’Oro a Vicenza.

Sempre in questi anni è stata ingaggiata per affrescare Villa “La Scaletta” ad Arcugnano, dove possiamo ammirare tre suoi affreschi.

Nell’ ultimo anno ha partecipato all’esposizione Spoleto Arte incontra Venezia, nel cuore pulsante di Venezia a cura di Vittorio Sgarbi e vincitrice del “Premio Modigliani “a Spoleto.

Attribuisce la nascita del suo amore per l’arte, al suo primo incontro con i girasoli di Van Gogh, avvenuto all’età di otto anni. Successivamente, si lascerà influenzare da Klimt e dalla sua bellezza estetica, attraverso l’utilizzo dell’oro bizantino, che possiamo ritrovare sulle tele della nostra artista in modo predominante. Infatti utilizza l’oro, là dove si trovano le ombre anatomiche, dando spessore e luce a quei punti cupi nella tela. Dona colore al buio.

Di Kandinskij, l’intreccio delle forme geometriche, dei colori, quell’astrattismo ancora non estremizzato presente in Curve dominate, la porterà a una continua ricerca di comprensione ed espressione di se stessa. 

 

Sardisco Salvatore

001

Il maestro Salvatore Sardisco in arte Stylus vive ed opera a Monsummano Terme – Pistoia

Cell. 335.5394664

e-mail: ssardisco6@gmail.com

BIOGRAFIA

Nasce nel 1959.Famiglia e istruzione modeste,come modeste nel periodo adolescenziale sono la conoscenza dell’arte e della storia. Ma anima di bimbo ricchissima di sogni,passioni,contrasti già maturi e una predisposizione naturale alla pittura.

Vive dai 5 ai 10 anni in collegio,come un recluso, soffrendo e avendo solo nell’arte la sua evasione,la sua libertà,capace di demonizzare la sua ghettizzazione da infante,e trovando in soggetti e oggetti esterni la sua liberazione,liberare i suoi dolori e la sua rabbia nell’anima.

Il senso profondo e magico della sua vita è nell’arte.

 

Vattuone Francesco

001

Il maestro Francesco Vattuone in arte Vattuo vive ed opera a La Spezia

Cell. 329.3263073

e-mail: fvattuo@gmail.com

BIOGRAFIA

Nato a La Spezia, nella borgata del Muggiano, l’8 Giugno 1946

Diplomato “Geometra” ha lavorato come operaio in fonderia (Pertusola), sulle navi come saldatore elettrico e dal 1974 al 2009 e’ stato impiegato c/o FINCANTIERI Cantieri Navali del Muggiano. Ha sempre coltivato la passione per l’arte, riscuotendo nelle mostre realizzate, durante la sua attività artistica, successo di pubblico e di critica.

Denti Marina

001

L’artista Marina Denti vive ed opera a Treviso

Cell. 347.9564096

e-mail: denti.marina@yahoo.it

BIOGRAFIA

Marina Denti nasce a Venezia nel 1963, vive tra Milano e Torino fino al 1978, quando si trasferisce a Treviso dove tuttora vive. Ottiene il diploma di Maestro d’Arte e la Maturità Artistica all’istituto d’Arte di Venezia, frequenta l’università di Architettura e comincia a lavorare con i bambini come insegnante di danza classica essendosi diplomata con la Royal Academy a Torino.
Il lavoro coi bimbi arricchisce la sua creatività e nascono i suoi quadri, “pannelli decorativi” li chiama lei, “che anche soli fanno arredamento”.
Usa quasi sempre materiali poveri come carta e pennarelli, plastificandoli in un secondo momento.
Ma le sue tecniche continuano a cambiare grazie alle energie che i grandi maestri d’arte le trasmettono rielaborandole secondo stati ed emozioni.
Tutto è incentivato dallo studio del colore e dalla sperimentazione tecnica.
Molte volte l’ispirazione nasce dal grande Fortunato Depero, pittore futurista dei primi del 900.
Nel 1991 fa la prima personale mostra a Treviso a Cà dei Ricchi utilizzando esclusivamente la tecnica del “collage”.
Seguono poi collettive e concorsi in tutto il territorio italiano. Collabora nel design, nell’arredamento e con importanti gallerie d’arte.

 

 

 

Quaini Lorenzo

002

Il maestro Lorenzo Quaini vive ed opera a Borgo San Giovanni (LO)

Cell. 333.6055401

e-mail: lorenzo.quaini@virgilio.it

BIOGRAFIA

Nato a Vizzolo Predabissi il 24/06/1989 vive ed è residente a Borgo San Giovanni (LO).

Inizia il percorso artistico al “Liceo artistico Callisto Piazza” di Lodi frequentando la sezione tradizionale, per uno studio e approfondimento completo delle espressioni artistiche pittoriche, grafiche e scultoree, dove sviluppa una forte passione per l’arte, sceglie quindi di approfondire il suo percorso all’Accademia di Belle arti di Brera (MI) dove si diploma in Arti Visive nel Marzo del 2012.

All’accademia frequenta il corso di “Grafica d’arte” dove apprende varie tecniche artistico-espressive tradizionali ma anche altre all’avanguardia.

Si appassiona all’arte calcografica, che utilizza per esprimere la sua arte volgendo la sua attenzione soprattutto alla tematica espressiva del ritratto e dei moti dell’ animo umano espressi dal volto.

Nel 2009 espone presso l’ ospedale di Pavia per una mostra collettiva di artisti.

Nel 2010 viene selezionato tra molti studenti della sezione di grafica d’arte dell’accademia per esporre delle sue opere calcografiche al “Salon Primo di Brera”.

Dal 2011 in poi ,una volta completato gli studi, continua il suo percorso artistico indipendentemente, portando avanti la ricerca e l’approfondimento del ritratto e dell’espressione del volto umano, partecipando a mostre e concorsi di pittura e grafica d’arte.

Ciò che più indaga nella sua ricerca del volto è l’essenza spirituale dell’anima espressa attraverso lo sguardo e gli occhi che sono una porta aperta verso la totalità e la profondità dell’anima.

Nel 2014 insegna pittura nella “Scuola primaria Marconi” di Marudo (LO)

dove ha il piacere di trasmettere la sua forte passione per il disegno e la pittura ai bambini della scuola materna; molto soddisfatto di questa collaborazione lavorativa, si ripropone come insegnante di scultura nella stessa scuola nel 2015, dove ha collaborato per un progetto artistico di creta.

Nel giugno 2018 espone all’ Auditorium dell’ acquario di Genova insieme ad altri artisti per un evento creato da EA – EFFETTO ARTE.

Successivamente espone all’evento “Primo Premio internazionale Palermo -capitale della cultura 2018” con la presenza di critici e personaggi d’arte Paolo Levi , Philippe Daverio e Sandro Serradifalco.

E’ iscritto alla Maison d’art di Padova nell’ Albo Maestri d’oggi, dove è stato premiato nel settembre 2018 come miglior disegnatore e grafico d’arte.

 

 

Antonucci Paola Ines

001

L’artista Paola Ines Antonucci vive ed opera a Firenze

Cell. 349.1003010

e-mail: paolainsui79@gmail.com

BIOGRAFIA

Argentina di nascita. Italiana di adozione. Italo – argentina. Dal sentire cosmopolita. Da padre italiano, nonni paterni italiani. Madre argentina, bisnonni materni spagnoli. Cittadina italiana, europea. Quanto cittadina argentina, sud americana. Cittadina del mondo. (18/04/1979) Paola Ines Antonucci, in arte Paola Insui. Residente in italia dal 1990. Diplomatasi ad indirizzo psico – pedagogico, nel 2005. Ha pubblicato: (2017) Apocrifo doppio cerchio, libro di narrativa poetico esistenziale, e (2018) Innamorarsi della vita è religione, opera di componimenti poetico letterari. Si dedica, alla scrittura, alla pittura, alla musica, e traduce testi italiano/spagnolo. spagnolo/italiano. Partecipa con interesse a concorsi artistico – culturali, esponendo i suoi dipinti, opere d’arte su tela. Ha da sempre amato comunicare, attraverso l’arte della scrittura e della pittura.

 

Rosa Orlando

001

Il maestro Orlando Rosa vive ed opera Bioglio – Frazione Guala – Biella

Cell. 338.8132898

e-mail:

BIOGRAFIA

Orlando Rosa nella sua carriera di artista ha attraversato tutte le esperienze pittoriche, dal classico fino ad un moderno personale. Il Maestro Pietro Zarretta l’ha definito “un Maestro di pittura metafisica e surreale, attraverso la quale mostra la la sua valenza intellettuale profonda e raffinata”. Rosa rappresenta i suoi pensieri e le sue emozioni, privandosi di ogni tipo di critica interiore, raffigurando ciò che vede e che va oltre l’apparenza fisica della realtà. Il Maestro Rosa è stato contaminato dai grandi Maestri contemporanei, dipinge ciò che sente attorno e dentro di sé in perenne contrasto tra mente, cuore e fisicità. I suoi dipinti su legno sono viaggi veritieri, a volte sogni dell’animo, pieni di espressioni schiette e profonde. Orlando Rosa si oppone alla stupidità della guerra, contesta l’ipocrisia dei retaggi culturali che influiscono negativamente sulla vita e sull’espressione dell’amore. Schernisce la falsa morale che taluni dichiarano d’avere, smascherandone i vizi segreti. Altre volte invece manifesta la gioia di vita o il significato del dolore, oppure l’ironia verso chi cerca ma non sa trovare, dichiara ma non realizza. Il Maestro Rosa fa uso della sua esperienza per indicare garbatamente insegnamenti di vita utili a chi di vita non conosce ma cerca umilmente un’intuizione, un’ispirazione, la comprensione dell’esistenza umana, lo scopo della divisione interiore dell’anima, ovvero il perpetuo combattimento tra bene spirituale e il male carnale. Realtà visionarie sincere sui temi della vita attraverso soggetti che presentano valori, emozioni, sentimenti come testimonianza ed anche un monito a chi verrà. S.F. – 2007 I suoi primi vernissage risalgono al 2015, quando da Milano, sua città, si trasferisce in pensione, sulle prealpi biellesi. Dal 1968 a Milano, il poco tempo libero che rimaneva dopo il lavoro, lo utilizzava per dipingere. Grazie al suo studio professionale di fotolito in via Jenner, 58 e ad un reparto di stampe d’arte, dove aveva ricavato anche il suo atelier di pittura, utilizzava il grande ufficio contabilità della sua ditta per l’esposizione permanente dei suoi lavori, presentati dalla bravissima Aurora la sua contabile. Dopo il biellese, le sue mostre si sono svolte in Bulgaria a Sofia (2016) presso la Camera di Commercio con grande risalto mediatico e successivamente al Consiglio Europeo. Orlando Rosa, dal 2016, fa parte degli artisti della scuderia della famosissima Galleria ORLER, che periodicamente propone, sul suo noto circuito televisivo, le sue opere. Nel 2017 vediamo Orlando impegnato nella realizzazione di mostre a Forlì, Vicenza e Padova. Nel 2018 a Londra (U.K.) “La Maya Desnuda” presso la 5th Gallery, 23 Heneage Street, Brick Lane. Attualmente si trova impegnato nella mostra permanente presso una nota galleria d’arte di Boston (U.S.A.). I suoi maestri d’arte e di vita sono Mariolino Feraboli – detto Mariolino di Caravaggio – Saverio Terruso grande amico, grande artista e suo coscritto, direttore dell’Accademia di Brera a Milano. Quando faceva televisione ha avuto occasione di incontrare Romano Battaglia, da cui apprende l’esperienza televisiva. Orlando collabora con Romano alla realizzazione del libro “Artista chi sei”. Orlando fa da semplice consulente, ma ascolta ed impara dal grande amico. Gli amici noti sono tanti, ma ricordarli vorrebbe dire raccontarli, e non ne avremmo lo spazio.

 

Feci Marco

001

Il maestro Marco Feci vive ed opera a Roma

Cell. 347.6875219

e-mail: marcofeci@yahoo.it

BIOGRAFIA

Nato a Marino nel 1960 poi trasferitomi subito a Roma con la mia famiglia dove attualmente vivo e lavoro.

Mi sono avvicinato alla pittura molto tardi, poi però ne sono rimasto affascinato e rapito.

Ricordo ancora nel 2004  le sensazioni del mio primo quadro, da una parte avevo una tela bianca dall’altra  i colori, due cose divise  poi  pian pianino  le due cose si fondono   cambiando  entrambe dando vita a qualcosa di tuo, di unico e mai più ripetibile .

Dopo quella prima volta mi è rimasto il piacere di trasferire, attraverso il colore, le mie emozioni del momento,  o su una tela o su un mobile o un muro non è importante quello che conta  è imprimere in esso la mia sensazione  e “renderlo unico”.

Adoro molto i colori solari come i forti contrasti.

In questa mia fase creativa adoro l’acrilico   perché mi da la possibilità di sentire subito al tatto le materialità del colore asciutto impresso nella tela.

MOSTRE:

2009 giugno Collettiva Palombara Sabina “perdersi nei labirinti dell’astrazione

2010 gennaio Collettiva Venezia “Affinità e contrasto

2015 aprile Collettiva Barcellona “Artists in the world 2^ biennale”

2015 maggio Collettiva Roma “ Romart 1^ biennale”

2015 novembre Collettiva Roma “Art Meeting rassegna internazione d’arte contemporanea”

2016 febbraio Collettiva Bologna “Expo Bologna 2016 VI edizione” Wikiarte

2016 dicembre Collettiva Londra “ Coronari art111 esposizione Melià White House”

2017 aprile Collettiva Bologna “ Art Experience” Wikiarte

2017 luglio Collettiva Torino “ Mostra Internazionale” Museo Internazionale Italia Arte MIIT

2017 settembre Colletiva Udine “ I Colori dell’Arte”

2017 novembre  Collettiva Parigi   ”  Carrousel du Louvre  Art Shopping “

 

Ghidini Francesca

001

L’artista Ghidini Francesca vive ed opera a Quistello – Mantova

Cell. 342.9867071

e-mail: francesca.ghidini@hmcgroup.it

BIOGRAFIA

Francesca Ghidini nasce a Ostiglia il 03/05/17.

Ha vissuto a Magnacavallo e tutt’ora risiede a Nuvolato di Quistello. 

Esprimersi, attraverso le sue opere d’arte è un aspetto vitale. L’arte rappresenta il suo mondo di fantasia creativa che si rivela nei suoi dipinti, dove 

emerge un desiderio di Speranza di un futuro migliore per tutti. Le sue opere d’arte riscuotono successo di pubblico e di critica.