Category Archives: Scultori

Invernizzi Giancarlo

001

Il maestro Giancarlo Invernizzi vive ed opera a Corneliano Bertario, frazione di Truccazzano (MI)

Cell. 338.3206066

e-mail: giancarlo_invernizzi@fastwebnet.it

BIOGRAFIA

Giancarlo Invernizzi nasce a Settala (Milano) il 19 marzo 1951 e risiede a Corneliano Bertario, frazione di Truccazzano (MI)
In questo piccolo borgo immerso nella quiete della campagna lombarda, nel suo studio (situato in un cortile adiacente la piazza del Castello) coltiva le sue passioni e crea le sue opere.

1983-1984-1985

Lavori in legno (scacchiere, pannelli, oggettistica) – Vignate (MI)

1987

Passaggio alla pittura – Vignate (MI)

1988

Biglietto d’auguri di Natale commissionato dalla FIBA/CISL Terr. di Milano

1989

Personale Naif”  –  Liscate (MI)

1990

“ESPOSIZIONE” a Gierès (Grenoble) – FRANCIA, organizzata dalla Pro Loco di Vignate (MI) nell’ambito del gemellaggio fra i due paesi.

Partecipazione alla XXIV Rassegna 1990/1991 del ” Gran Premio Nazionale delle Arti Naif’ Cesare Zavattini – Luzzara (RE) : opera esposta “Dolce ritmo di vita”

1991

Esposizione Collettiva organizzata dall’A.C.A.D.A. – Pozzuolo Martesana (MI)

Esposizione Collettiva organizzata dall’A.C.A.D.A. – Vignate (MI)

1992

Esposizione collettiva organizzata daIl’A.C.A.D.A. – Vignate (MI), avente come tema: “IL MONDO RURALE DELLA PADANIA”

“Personale naif” – Vignate (MI), avente come tema: “NAIF LOMBARDO”

1993

Mostra di pittura a Corneliano Bertario (MI)

1995

Organizzato dall’Accademia Medievale Cornelianese , dal Comune di Truccazzano sotto il Patrocinio della Regione Lombardia partecipa al l° Concorso di pittura estemporanea (open) avente come tema : “Corneliano, l’ambiente, il borgo e i cascinali”, vincitore del premio “Carla Oldani” quale 1° classificato con l’opera “IL CORTILE DELLA CONTESSA BORROMEO”  

1997

In occasione della festa Medievale nel castello “Borromeo” di Corneliano Bertario (MI) espone i “MATTONCINI DELLA FELICITA'”

2006

Sotto il Patrocinio degli Assessorati alla Cultura e all’Istruzione del Comune di Melzo (Ml), presenta a Palazzo Trivulzio la mostra :
“PRESENZE ASSENTI” : Omaggio al popolo Camuno e ai suoi petroglifi

2016 – presenta al Castello Borromeo di Corneliano Bertario, in occasione dei suoi 30 anni di attività artistica, la Mostra Antologica: INCURSIONI.

Pettina’ Giovanni Augusto

studio

ARCHIVIO STORICO DELL’ARTE ITALIANA

Il maestro Giovanni Augusto Pettinà vive ed opera a Isola Vicentina (VI)

Cell. 338.4270041

e-mail: petgen@libero.it

www.giovannipettina.com

Attestato Archiviazione 2018 per sito

BIOGRAFIA

Da bambino mi piaceva intagliare piccoli legni e ricavarne le testine di vari personaggi della storia; c’era l’indiano, il romano, il cinese, il Cristo, l’africano, che poi mettevo in fila a bella mostra nella vetrina della credenza di casa. Sono nato a Valdastico (VI) il 26 luglio 1955, risiedo e svolgo la mia attività artistica a Isola Vicentina (VI). Nel 1990 conseguo il diploma al Liceo Artistico “Umberto Boccioni” di Valdagno (VI) e quindi inizio a comporre i primi lavori. In realtà il mio primo approccio con l’arte risale alla prima giovinezza; un desiderio coltivato quasi segretamente per tanti anni, che le circostanze della vita mi avevano sempre impedito di realizzare. “Ancora una volta, scende il sonno e si ruba un altro giorno, con i suoi perchè senza risposta, le sue lacrime da asciugare, le sue gioie sofferte”.

 

 

Patrone Alessandro

alexny49

Il maestro Alessandro Patrone vive ed opera a Torino

Cell. 340.3195284

e-mail: alex.path@libero.it

BIOGRAFIA

Alessandro Patrone è un pittore/scultore astrattista e un professionista nel campo della cooperazione allo sviluppo. E ‘nato a Torino, in Italia, dove vive attualmente dopo aver vissuto all’estero in diversi paesi. I suoi dipinti sono ispirati a una vasta gamma di motivazioni: l’universo, la cosmologia, l’interazione tra la coscienza e la natura, o semplicemente una nuova idea che emerge all’improvviso. Ha esposto i suoi quadri in Italia e all’estero ricevendo un numero significativo di premi e riconoscimenti. Fa parte di un gruppo di artisti internazionali (ART-MOLETO) che hanno in comune progetti d’arte in continua evoluzione (www.artmoleto.com).

 

Tazzioli Dario

005

Il maestro Dario Tazzioli vive ed opera a Frassinoro (MO) e negli Stati Uniti

Cell. 335.6724515

e-mail: dario.tazzioli@gmail.com

www.dariotazzioli.com  

BIOGRAFIA

Nato nel 1979, dopo aver appreso le tecniche tradizionali della lavorazione della pietra presso un anziano scalpellino del paese di residenza, ha studiato presso l’Accademia di Belle Arti di Carrara, dove si è diplomato col massimo dei voti nel 2002.

Il suo modo di lavorare si pone in armonia con le antiche tecniche della lavorazione della pietra . Egli infatti lavora a mano con strumenti antichi che forgia lui stesso nel proprio laboratorio. Così come nella scultura forgia e tempra i propri strumenti, similmente nel disegno fabbrica i propri inchiostri ed utilizza strumenti come la penna d’oca.

Fra i premi e riconoscimenti conseguiti, ne ricordiamo alcuni: il Premio Ghirlandina conferito dai Rotary Modenesi, il Coltellino d’Oro dal Consorzio del Parmigiano Reggiano ed un riconoscimento da parte del Consolato italiano a New York per il talento, la dedizione ed il contributo a rendere il mondo un luogo migliore attraverso la scultura. Recentemente il Rotary di Sassuolo gli ha affidato anche il riconoscimento ”Paul Harris Fellow”.

Ha esposto le proprie opere in diversi paesi, in particolare negli Stati Uniti in cui ha tenuto diverse mostre personali e dimostrazioni.

Attualmente vive e lavora a Frassinoro e negli Stati Uniti.

 

 

 

Velluci Simonetto

001

Il maestro Simonetto Vellucci vive ed opera a Priverno (Latina)

Cell. 347.7800968

e-mail: info@creazionisv.com

BIOGRAFIA

Dopo aver conseguito la maturità d’Arte si è laureato presso la Facoltà di Architettura dell’Università “La Sapienza” di Roma, ottenendo successivamente l’abilitazione alla professione di Architetto.
La ricerca e l’intreccio tra forma e materia sono elementi dominati della struttura per meglio esprimere le realizzazione di prodotti creativi che spaziano dal design alle grandi opere architettoniche.
I materiali utilizzati nel design sono quelli naturali: legno, marmo e ferro.
Nella ricerca contrappongo il ferro al legno creando un equilibrio armonico di contrasto come tra il freddo e il caldo.

 

 

Starace Fabio

biografia-pag-2-2

Il maestro Fabio Starace vive ed opera a Lecce

Cell. 333.2871480

e-mail: fabio.starace@yahoo.it

BIOGRAFIA

Fabio Starace Scultore autodidatta, mostra una spontanea passione per la lavorazione della pietra leccese e nel tempo riesce a fare della scultura il suo mezzo espressivo privilegiato, uomo profondo ed estremamente ottimista e amante della natura.

Per intendere la vicenda artistica di Fabio Starace non si può prescindere dalla sua passione sin dall’infanzia per il mare progredita negli anni nella pratica sportiva del surf.

Da questa passione nascono bizzarre forme che abitano la pietra, spugne di mare, pesci, coralli, fanno parte delle sue fantastiche visioni, che si generano in un materiale, la pietra leccese, risalente al periodo miocenico che ha già in se microfossili, frammenti di fossili e forme marine.

Le sue opere nascono in stretta relazione con la natura come profondo senso di gratitudine, la sua attenzione si rivolge alla natura generatrice di forme che rielabora e alle quali attribuisce un senso. Levigazione minuziosa e materializzazione di forme armoniose. Le masse volumetriche si animano in un gioco continuo in cui si assottigliano e si ritraggono per poi farsi più voluminose e ancora si allontanano e si ricongiungono attraverso un gioco di linee che in genere tende a piegare la pietra all’idea dell’artista.

L’incontro con figure carismatiche della scena artistica salentina segna una tappa fondamentale per le scelte a seguire in campo artistico, contribuendo a sviluppare la sua capacità di osservazione ed una meticolosità esecutiva destinata, grazie alla progressiva acquisizione dei mezzi espressivi, a far emergere l’ispirazione.

Curiosità, ricerca e sperimentazione sono le caratteristiche della sua scultura.

Quotazione opere d’arte: € 2.000 a € 5.000

Raineri Nadia Antonella

003

L’artista Nadia Antonella Raineri vive ed opera a San Benigno Canavese Torino

Cell. 347.4777105

e-mail: nadik1@virgilio.it

BIOGRAFIA

Nadia Antonella Raineri nasce a Milano il 13 giugno 1963 e vive a San Benigno Canavese, un piccolo paese in provincia di Torino.

Il primo ricordo di sé stessa è la sensazione di libertà che provava nel trasferire sul foglio le forme e i colori del suo animo utilizzando tutto ciò che trovava: matite, pastelli o i rossetti della sorella e niente e nessuno era in grado di distrarla.

La scuola è il primo trampolino di lancio e grazie ad insegnanti sensibili che hanno saputo coniugare l’irrefrenabile necessità di creare con l’apprendimento pedagogico quale punto di partenza, inizia il suo viaggio verso orizzonti lontani, affamata di sapere e rapita dagli innumerevoli stimoli che la conoscenza le porta dinanzi.

Fra i tanti i più coinvolgenti sono lo studio della Storia dell’Arte e l’incontro col Maestro Surrealista Luigi Regianini, che le lascia un’impronta indelebile: le emozioni che l’arte genera, non hanno limiti nei mezzi e nelle forme che la rappresentano.

Negli anni a venire studia e sperimenta tutte le tecniche con le quali viene a contatto, dal disegno alla pittura, dalla grafica creativa alla fotografia, dall’incisione alla scultura, passando per molti materiali e scoprendo infine la sua più grande passione: la modellazione dell’argilla.

Viene investita dallo stupore di quanto potente sia l’espressività del tridimensionale e come nella bambina dei rossetti e dei graffiti sui muri del soggiorno, esplode in lei la riscoperta dell’immediatezza e dell’attualità di un’arte scultorea “primitiva”.

Nelle sue opere si può cogliere la genesi dell’umano sapere: dai segni rupestri all’arcaica quanto evoluta civiltà Maya, dai ritmi tribali che accompagnano l’intera storia evolutiva dell’uomo fino al pensiero moderno, come elementi che plasmano tematiche attuali.

Gallana Paola

001

L’Artista Paola Gallana vive ed opera a

Cell. 333.3389015

e-mail: paolagallana@gmail.com

BIOGRAFIA

 

 

Nania Donatella

IMG_20150807_193535

L’Artista Donatella Nania vive ed opera a Sabaudia (LT)

Cell. 329.6974688

e-mail: tysifone@libero.it

BIOGRAFIA

Donatella Nania nata a latina il 14/07/1971 vivo ed opero nel Lazio a Sabaudia (LT),

ho frequentato il Liceo Artistico Statale di Latina conseguendo il diploma nell’anno ‘88/’89 ho proseguito gli studi seguendo un filone opposto diciamo tecnologico ho conseguito vari attestati di informatica dalla programmazione alla creazione di portali web ma non ho mai abbandonato, anche se lasciata un po’ in disparte, l’arte della quale sono appassionata. Nel 1998 ho fatto una mostra alla biblioteca comunale di Latina con un mio compagno di classe “colore e realtà” sempre nello stesso anno ho partecipato al premio Merli nella città di Anzio ricevendo un riconoscimento. Dal 2003 mi sono immersa nel mondo del decoupage e al semplice decoupage base ho iniziato ad arricchirlo con la mia fantasia di materiali diversi dalle sabbie alle paste materiche da tutto ciò che mi colpisce e possa arricchire il dipinto o una semplice figura di carta. A parte le basi scolastiche il resto è tutto autodidattico, ho appreso le varie tecniche da internet intersecando tra loro materiali e tecniche. Ogni opera ne partorisce un’altra mettendo sempre più di mio, non ho nessuna opera dello stesso stile ho provato varie tecniche ma quella che più mi esprime è il miscelarle tra loro movimentando così il mio stile. Tutto ciò che fiorisce dalla mia fantasia mette in competizione me stessa nella ricerca di materiali nuovi rendendo esclusiva ogni opera. Creare mi rilassa e la mia mente è sempre in movimento e alla ricerca di cose nuove da creare sempre più complessi. Ho provato anche la pirografia e adesso sto cimentandomi nel carving leather incisione su cuoio chissà che ne uscirà fuori ma questa sarà un’altra avventura, quella che ripeto più volte e mi porta grandi soddisfazioni è e sarà sempre la pittura con tutte le mie tecniche e le sue varie sfaccettature. L’arte per me è un’avventura che ogni volta mi porta in un posto fantastico e mi fa provare emozioni nuove.

 

 

 

Sedocco Roberta

IMG_20160726_105418

L’Artista Roberta Sedocco vive ed opera a

Cell. 349.6071723

e-mail: sedocco@webartgallery.it

www.robertasedocco.com

BIOGRAFIA