Storia della musica

Il Centro Accademico Maison d’Art di Padova collabora negli Eventi nazionali con l‘Accademia Musicale Casanova di Venezia diretta dal M° Luigi Pistore.

Locandina concerto ad Este Locandina orchestra Casanova

001

002

Il Centro Accademico Maison d’Art di Padova propone un significativo itinerario con una documentazione illustrativa sulla storia della musica e della danza, dall’epoca egiziana ai giorni d’oggi, considerate discipline artistiche di notevole importanza per l’uomo nel linguaggio universale dell’arte.

001

Arpista egiziana – nel 3000 a.C. l’arte musicale era suonata con tamburi, cembali, flauto lungo, sistra, aste sonore ed arpa curva

002

Bassorilievo del VII° secolo a.C. a Ninive –  Nel III° millennio a.C. si usavano gli strumenti a corda ed il tamburello presso il popolo dei Sumeri che sono rappresentati nell’iconografia assiro babilonese

003

1900 a.C. –  lo strumento della lira è introdotto a Creta

004

1900 a.C. –  la tromba, l’oboe doppio sono introdotti in Egitto

005

1300 a.C. – Regno di Ramsete II° – introduzione della tromba in bronzo – in visione tromba in bronzo e legno di Tutankhamon.

007

La phorminx era in uso nell‘antichità classica, costituita da quattro corde ed affine alla lira, dove la musikè era una pratica ed il miglior metodo educativo, morale e politico per un dovere civico.

008

Nell’VIII° sec. a.C. la cetra accompagnava i canti omerici che raccontano la guerra di troia ed il ritorno di Ulisse in patria – inizialmente la cetra era costituita da quattro corde che aumentarono sino a diciotto, sollecitate da un plettro.

009

A Roma nascono le rappresentazioni delle pantomime con l’accompagnamento musicale, eseguite dai saltimbanchi, limitando la musica greca per divenire musica d’evasione e per tragedie.

010

San Gregorio, detto anche Gregorio Magno e papa dal 590 al 604 d.C. aveva introdotto correzioni ai canti orientali ed appoggiò la Schola Cantorum, rigoroso conservatorio della liturgia, mentre il canto liturgico si diffuse all’epoca di Carlo Magno con melodie scritte secondo i modi ecclesiastici ed i testi in latino del canto gregoriano.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

001

002

LA MUSICA NELL’ARTE DELLA PITTURA

Il Centro Accademico Maison d’Art di Padova presenta un suggestivo itinerario illustrativo e documentario di opere d’arte di artisti del passato storico e d’oggi che hanno realizzato dipinti ispirate dalla musica per sublimare l’arte nella sua essenza, dove il suono si accompagna al colore con armonia per esprimere una melodia che nasce dalla bellezza della poetica del sentimento come una sinfonia.

006

Caravaggio (1571 – 1610) Milano – Porto Ercole – Suonatore di liuto