Coletti Francesca

004

ARCHIVIO STORICO DELL’ARTE ITALIANA

002

GLI AUTORI DELLA STORIA

L’artista Francesca Coletti vive ed opera a Milano

Cell. 377.1975012

e-mail: francycoletti64@gmail.com

Attestato Archiviazione 2020

BIOGRAFIA

A cura di Ludovica Sagnelli :

Critico D’arte 

Francesca Coletti nasce a Bari, ma vive e lavora a Milano, da giovanissima si avvicina al mondo della pittura – poesia 

 Ha sempre lavorato mantenendosi agli

studi. Il suo lavoro come artigiana l’ha portata alla sperimentazione di varie forme d’arte e non ha

mai abbandonato la sua personale sperimentazione artistica fino alla realizzazione di opere uniche

in cui la natura è il tema dominante. L’amore per l’arte la sprona a frequentare il corso di

“Arteterapia” ( corso sperimentale) Partecipa a numerose mostre ed esposizioni incontrando il

favore del pubblico. La prima mostra personale  allo spazio “Seicentro” di Milano 

Alla Galleria “Il Collezionista” di Roma in una mostra

itinerante ha portato le sue creazioni tra Roma, Barcellona, Berlino e Parigi. Negli ultimi anni ha

preso parte alle esposizioni dell’associazione culturale “Ars Mea” esponendo opere e leggendo

poesie in occasione delle mostre “Artisticamente donna” e “Alpini. Storie di guerra Storie di pace”.

La sua ultima creatura è un libro: “La nostra storia…colori dell’anima” che raccoglie le sue poesie ed è in continuo dialogo con le sue tele.

L’arte di Francesca tra poesia e pittura, regno ideale e inattingibile in cui esce dalla realtà angusta

del mondo. Regno di bellezza. Riflesso del sogno.

Le sue serie: “Albero della Vita”, “Madre Natura” e “Emozioni”, raccontano una natura viva nel

sogno di una realtà terrena raccontata dalle sue poesie.

Il racconto inizia dal lato emotivo della realtà, in quella realtà dove l’artista comunica il suo stare al

mondo

Nella serie Albero della Vita, al centro della composizione vi è l’albero come elemento della nostra esistenza, fermo dove la natura lo ha creato, ma vivo più che mai nelle sue svariate forme, che si adatta all’ambiente circostante, senza mai mutare la sua essenza, che perde le foglie ma non l’energia di rifiorire carico di frutti.

Questa continua conversazione tra terra e cielo, tra la solidità delle radici e l’ignoto del cielo porta l’artista ad un mondo di luce: un naturalismo contemplativo e spiritualizzato, che ci riporta all’amore verso la

natura, verso ciò che ci ha generato messo al mondo. Le figure femminili presenti sono delle sirene,

che ricordano il passare del tempo, sembra vogliano cantarci e trascinarci in un vortice ma in realtà

è il pacifico silenzio della natura a rapirci.

I colori dell’anima che prevalgono in Madre Natura sono onirici e

vibranti. Le brillanti pennellate indicano le zone chiare e

definiscono nello stesso tempo le forme. La dosatura dei colori: il

rosso con il verde, l’azzurro con l’arancione, il giallo con il violetto

rendono l’atmosfera dolce, quella

dolcezza che chiediamo a Madre

Natura.

L’armonia più grande nell’intensità

più forte è questa la cifra stilistica

che Francesca mette nella serie di

opere Emozioni dove porta con sé

la lucidità e la cecità di un innamorato delle sue esperienze, porta

alla luce la materia di cui è fatta l’anima.

Ciascuno dei suoi tratti è un’articolazione indispensabile della forma, ognuna delle sue linee la testimonianza di un’energia accumulata e così tesa da credere di sentirla vibrare ancora a lungo

dopo l’emozione che l’ha fatta nascere.

Le sue opere e le sue poesie sono una dolcissima forma espressiva in un linguaggio semplice ma

mai banale che testimonia l’acutezza di visione. Esse esprimono l’essere di carne ed ossa, e insieme

la donna attenta e riflessiva. La sua arte è un’arte espressiva in cui la comunicazione arriva dritta al cuore.

Mostra Pittorica
spazio “Seicentro” Milano
Collettive con Ars Mea ( Brescia)
Collettiva itinerante con la galleria il Collezionista (Roma) Roma, Parigi, Barcellona, Berlino
Pubblicazioni di due libri di poesie Con Irda Edizioni
” La nostra storia… colori dell’anima “Le profonde radici dell’essere”
Centro culturale Click Art Direttore Artistico Luigi Profeta ( Cormano) Milano
Mostra personale pittorica / poetica
” Le profonde radici dell’essere “
Mostre Collettive
Associazione “Lo specchio di Alice” di :Dott.ssa Giuseppina Rossitto
Curatrice del mio libro ” Siamo fatti di silenzi ” Rivista “Quaderni” con opere pittoriche e poetiche
Partecipazione eventi poetici
organizzati dalla poetessa Izabella Teresa Kostka Presso : Cerifos (Milano)
Donazione opera “Albero della pace”
Museo degli Artisti del Terzo millennio 3M S. Francesco Direttore artistico Antonio Balbi Donazione ” Albero della Vita “
Policastro Bussentino
Donazione 2017 2 opere di Francesca Coletti “Albero della musica ” in memoria del re dell operetta Sandro Massimini , evento organizzato dall erede Direttore del Museo (Fiuggi) Giampiero Pacifico
A Milano
Ex Fornace Milano
Le opere sono state esposte anche al Museo di Sandro Massimini a Torre Cajetani
Allieva dell Accademia Artisti di Milano Corso: cinema -televisione
6 Maggio 2018 Arte Naviglio Grande
Evento Poetico e pittorico : Pasubio Vive Cesano Boscone org. Associazione del terzo millennio
Pubblicazione del libro In viaggio con la poesia di Francesca Coletti
Magi Editore
Curatore del libro Luigi Ruggeri
Collane varie della Magi editore
BIOGRAPHYCurated by Ludovica Sagnelli:

Art critic

Francesca Coletti was born in Bari, but lives and works in Milan, when she was very young she approached the world of painting – poetry

He has always worked keeping to

Education. Her work as an artisan led her to experiment with various forms of art and she did not

never abandoned his personal artistic experimentation until the creation of unique works

where nature is the dominant theme. The love for art spurs her to attend the course

“Arteterapia” (experimental course) Participate in numerous exhibitions and shows by meeting the

favor of the public. The first solo exhibition at the “Seicentro” space in Milan

At the “Il Colleettore” Gallery in Rome in an exhibition

itinerant brought his creations between Rome, Barcelona, ​​Berlin and Paris. In recent years it has

took part in the exhibitions of the cultural association “Ars Mea” exhibiting works and reading

poems on the occasion of the exhibitions “Artistically woman” and “Alpini. Stories of war Stories of peace”.

His latest creation is a book: “Our story … colors of the soul” which collects his poems and is in continuous dialogue with his canvases.

Francesca’s art between poetry and painting, an ideal and unattainable realm in which she emerges from cramped reality

of the world. Kingdom of beauty. Reflection of the dream.

His series: “Tree of Life”, “Mother Nature” and “Emotions”, tell of a living nature in the

dream of an earthly reality told by his poems.

The story begins on the emotional side of reality, in that reality where the artist communicates his being to

world

In the Tree of Life series, at the center of the composition there is the tree as an element of our existence, still where nature has created it, but alive more than ever in its various forms, which adapts to the surrounding environment, without ever changing its essence, which loses its leaves but not the energy of blooming again full of fruits.

This continuous conversation between earth and sky, between the solidity of the roots and the unknown of the sky brings the artist to a world of light: a contemplative and spiritualized naturalism, which brings us back to the love of

nature, towards what gave birth to us. The female figures present are mermaids,

who remember the passage of time, seems to want to sing and drag us into a vortex but in reality

it is the peaceful silence of nature that kidnaps us.

The colors of the soul that prevail in Mother Nature are dreamlike and

vibrant. The bright brush strokes indicate the light areas and

they define the shapes at the same time. The dosage of colors: the

red with green, blue with orange, yellow with violet

they make that atmosphere sweet

sweetness we ask Mother

Nature.

The greatest harmony in intensity

this is the stylistic code

that Francesca puts in the series of

works where Emotions brings

the lucidity and blindness of a lover of his experiences brings

in light the matter of which the soul is made.

Each of its traits is an indispensable articulation of the form, each of its lines the testimony of an accumulated energy and so tense as to believe to feel it vibrate for a long time.

after the emotion that gave birth to it.

His works and poems are a very sweet form of expression in a simple but

never banal that testifies to the acuity of vision. They express the being of flesh and blood, and together

the attentive and thoughtful woman. His art is an expressive art in which communication reaches straight to the heart.

Pictorial exhibition
“Seicentro” space Milan
Collective with Ars Mea (Brescia)
Traveling collective with the gallery the Collector (Rome) Rome, Paris, Barcelona, ​​Berlin
Publications of two books of poems With Irda Edizioni
“Our history … colors of the soul” The deep roots of being ”
Click Art Cultural Center Artistic Director Luigi Profeta (Cormano) Milan
Personal pictorial / poetic exhibition
“The deep roots of being”
Collective exhibitions
Association “Alice’s mirror” by: Dr. Giuseppina Rossitto
Curator of my book “We are made of silence” “Quaderni” magazine with pictorial and poetic works
Participation in poetic events
organized by the poet Izabella Teresa Kostka At: Cerifos (Milan)
Donation of the “Tree of Peace” work
Museum of the Artists of the Third Millennium 3M S. Francesco Artistic Director Antonio Balbi Donation “Tree of Life”
Policastro Bussentino
Donation 2017 2 works by Francesca Coletti “Tree of music” in memory of the king of the operetta Sandro Massimini, event organized by the heir Director of the Museum (Fiuggi) Giampiero Pacifico
In Milan
Ex Furnace Milan
The works have also been exhibited at the Sandro Massimini Museum in Torre Cajetani
Student of the Academy of Artists of Milan Course: cinema-television
May 6, 2018 Arte Naviglio Grande
Poetic and pictorial event: Pasubio Vive Cesano Boscone org. Association of the third Millennium
Publication of the book Traveling with Francesca Coletti’s poetry
Magi Editore
Curator of the book Luigi Ruggeri
Various necklaces by the Magi publisher