ENZO PIATTO

001

002

piattoenzo

Il maestro Enzo Piatto vive ed opera a Casaluce – Caserta

BIOGRAFIA

Piatto Vincenzo , nasce a Cimitile un paese del nolano, il 02-04-1965, trascorre alcuni anni in collegio e all’età di 9 anni viene adottato da una famiglia di Casaluce  paese casertano, e qui cresce con tanto affetto e cura dai nuovi genitori che ben presto notano le capacità artistiche del figlio  che disegna e dipinge su tovaglioli e qualsiasi cosa che fosse bianca ,spronandolo a dare il meglio di sé sempre, senza mai ostacolarlo nelle scelte . Frequenta il liceo artistico di Aversa e qui viene notato da un docente di disegno e modellato  che lo prende con sé nel suo studio seguendolo nella sua attività di pittura e restauro. Finito il liceo si iscrive all’Accademia di belle arti di Napoli sotto la guida del noto artista Di Ruggiero, nel frattempo incomincia a esporre le proprie opere un po’ dovunque riscuotendo sempre un grande successo. Si abilita in disegno e storia dell’arte, discipline  pittoriche e arte e immagine e infine in sostegno, consegue un corso di restauro con diploma. Attualmente insegna arte e immagine preferendo la scuola media alla superiore per la facilità di apprendimento degli studenti. Partecipa a moltissime iniziative culturali e a personali e collettive, è citato da parecchi giornali quali il mattino, corriere di Caserta, avvenire e riviste d’arte come Virgilio ,  avanguardie artistiche, dizionario enciclopedico internazionale e altri, è vincitore di molti premi ed è segnalato dalla critica nazionale e internazionale, molte opere sono in collezioni da privati e da enti nazionali. Illustra parecchie opere di poeti e scrittori napoletani. È membro dell’accademia internazionale vesuviana, del centro culturale Arianna di Marano.

Diploma Accademico i Protagonisti della Storia

001

Logo nuovo Maison d'Art con cornicetta

BIOGRAFIA D’AUTORE a cura dello storico e critico d’arte Carla d’Aquino Mineo

STORIA DI ARTE VISSUTA DEI GRANDI AUTORI DEL ‘900

DAL SIMBOLISMO SURREALE DI MIRO’ AD ENZO PIATTO

Biografia d'autore copertina

001

002

003

004

005

006

007

008

009

010

011