Orsato Loria

001

ARCHIVIO STORICO DELL’ARTE ITALIANA

L’artista Loria Orsato vive ed opera a Vicenza

Cell. 340.1598591

e-mail: loria.orsato@gmail.com

http://loriaorsato.wixsite.com/loria-orsato

Attestato Archiviazione 2018 per sito

BIOGRAFIA

VETRI IN DIVENIRE

Sono un vetro trasparente, fragile e a volte fino. Posso apparire un po’ imperfetto, ma sono dipinto a mano. Non sono stampato. Non sono fatto in serie, ma sono un pezzo unico. Mi posso presentare sotto forma di vetrata artistica, di quadro, di tavolo, di lampada, di collana o come abbellimento ad una borsa in modo del tutto originale. Qualunque cosa sarò, ricordati che sono nato da un’idea, da un’emozione, da una sensazione, da uno studio di trasparenze e riflessi. Non nasco in un attimo, ma prendo aspetto nel tempo ed esigo il rispetto della mia essenza. Non posso piacere a tutte le persone perché non tutti colgono in me il sogno per il quale sono stato creato. Però ho la capacità di strapparti un sorriso. Quando un raggio di sole mi trapasserà ti regalerò i colori dell’arcobaleno che si rifrangeranno meravigliando il tuo cuore. Quando invece scenderà la sera, sarò mutevole e irripetibile. Spesso non sembrerò più me stesso perché il mio brillare e il mio scintillare si modificheranno con il trasformarsi della luce. Chi mi capisce, poi nel tempo mi ama. In me, come in te, scorre un’energia che rivela la sua bellezza solo se dentro di noi è accesa una Luce. In fondo sono e sarò sempre un vetro… Un vetro in divenire”. Loria Orsato

Corsi

Scuola di affresco con Vico Calabrò.

Dipingiamo sul vetro, corso di pittura su vetro, aprile 2012.

Master Artedo in arti Terapie Integrate, conclusosi il 7 febbraio 2016.

Corso di pittura grisaglia e smalti, corso Tiffany presso la Vetreria fratelli Tomain San Bellino ( Rovigo), 2017

PREMI E SEGNALAZIONI

Loria Orsato è originaria di Recoaro Terme, in Provincia di Vicenza, Italia, piccolo paese di montagna, dalle cui terre bagnate dall’acqua ferruginosa ha estratto la polvere per comporre i magici e unici colori dei suoi vetri.

Inizia a dipingere nel 1993, da allora ha partecipato a molte esposizioni, mostre e a varie attività culturali. Tra quelle più recenti si segnalano:

nel 2015 la pubblicazione del libro “Il mio Vicino e le sue Quattro mogli”, Atto primo, edizioni Mediafactory;

nel 2016 è premiata con il “Diploma d’onore con menzione d’encomio” al Concorso internazionale Premio Michelangelo Buonarotti, Seravezza (LU), per la sezione poesia singola e per la sezione pittura, con l’opera “Venezia”;

nell’aprile 2017, premio della critica, concorso “Poesia a Colori” (prima edizione), Seravezza (LU), con l’opera Tullì, eseguita su tela con tecnica mista.

Il 27 maggio 2017 è stata segnalata e premiata al Concorso Letterario Nazionale “Voci Verdi”, X edizione, Bassano Del Grappa (VI), con la poesia “Venezia”, che accompagna la suite per pianoforte della pianista compositrice Fiamma Velo. Questi brani sono inseriti nel nuovo cd “Camminando in riva al Mare”, EMA records, con produzione artistica del Maestro Roberto Cacciapaglia. La poesia “Venezia” è inserita nell’antologia “Voci Verdi”, insieme a tutte le opere premiate.

Dal 21 al 23 luglio 2017 partecipa al Festival Internaxional Deod’Art De Saint Dié Des Vosges, Strasbourg, France

Il 25 luglio 2017, presso il Teatro Dal Verme a Milano, è premiata al Concorso Internazionale “Arte Milano” con targa personalizzata, pubblicazione catalogo con motivazione di ammissione al premio e alla mostra a firma Vittorio Sgarbi, breve testo critico di Sandro Serradifalco e cenni biografici dell’artista.

Il 24 settembre 2017 viene premiata per la sezione pittura al Premio internazionale Berlino, presso Franzosische Friedrichstadtkirche, Berlin.

Dal 20 al 22 ottobre 2017 partecipa selezionata dalla galleria “Art Gallery Loreta Larkina” al “ Le Carrousel Du Louvre” a Parigi, Esposition d’Art Contemporain.

Nel novembre 2017 è premiata con il “Diploma d’onore con menzione d’encomio” al Concorso internazionale Premio Michelangelo Buonarotti, Seravezza (LU), per la sezione poesia singola “Il Treno”.

Dal 4 al 10 novembre 2017 viene selezionata da Paolo Levi per Biennale Internazionale d’Arte Contemporanea a cui partecipano trecento artisti provenienti da 40 paesi stranieri che si è svolta presso il Museo diocesiano Francesco Gonzaga di Mantova, Italia, con relativa premiazione e catalogo.

In novembre 2017 è stato conferito il premio della Critica per il Premio Internazionale Arte Milano da Vittorio Sgarbi e la pubblicazione opere nel catalogo d’Arte.

Dal 8 dicembre al 7 gennaio è presente a Verona, presso la sala espositiva R. Birolli, con la rassegna del Presepio Tradizionale ed Artistico, con l’opera selezionata “Espresso: Natività”, vetro dipinto a mano su lampada led.

Il 19 dicembre è stato conferito il Premio internazionale Paolo Levi a Milano, Palazzo Clerici, nelle sale del Tiepolo, Italia.

Sempre in novembre 2017 entra negli artisti selezionati da Vittorio Sgarbi per entrare nel suo progetto “Collezione Sgarbi”.

Il 19 dicembre 2017 è stata premiata a Milano per il Premio Internazionale Paolo Levi.

In gennaio 2018 è stata premiata con il Premio Internazionale Brunelleschi per la sezione pittura a Firenze, Italy.

Aspetti inediti”, mostra presso Elle Galleria D’arte, dall’11 febbraio 2018 al 2 marzo 2018, con la presentazione di Siro Perin, Preganziol, Treviso, Italy.

Dal 16 al 19 marzo 2018 partecipa alla Biennale Delle Nazioni, presso il Palazzo

Scuola Grande della Misericordia” di Venezia alla presenza di Luca Beatrice, critico d’arte e curatore, il giornalista Angelo Crespi, del “ Il Giornale”, Marco Rebuzzi. Premiazione: PREMIO INTERNAZIONALE DEI DOGI, Premio VENEZIA ART EXPO, Exhibition of Nations.

Maggio 2018 è presente nel catalogo Effetto Arte Collection, curato da Marco Rebuzzi.

Maggio 2018 le sue opere diventano copertina dell’Antologia Voci Verdi.

Selezionata per il Catalogo D’arte Contemporanea ARTISTI DA COLLEZIONE con testo critico di Marco Rebuzzi, giugno 2018.

Dal 7 al 17 giugno 2018, partecipa alla mostra Selfie D’artista, Castello Doria, Dolceacqua, Italy, con “Art Gallery Loreta Larkina”.

Il 15 giugno selezionata per Premio internazionale Cristoforo Colombo, esploratore d’arte, Genova, Italy e presentazione in Catalogo.

Sempre giugno 2018 riceve il Premio Trofeo Internazionale Tavolozza D’Argento.

Dal 8 al giugno 2018 espone presso la galleria “La Vetrina” di Trieste, Italy.

Dal 20 al 22 luglio 2018 parteciperà al Festival Internaxional Deod’Art De Saint Dié Des Vosges, Strasbourg, France, dal tema: “La musica”.

Luglio 2018 riceve il Premio Palermo International Art Award, alla presenza di Philippe Daveri, Paolo Levi e Edoardo Silos Labini.

Dal 20 al 22 ottobre 2018 parteciperà selezionata dalla galleria “Art Gallery Loreta Larkina” al “ Le Carrousel Du Louvre” a Parigi, Esposition d’Art Contemporain, Paris, France.

PREMIO INTERNAZIONALE ARTE MILANO

La selezione del suo operato in occasione di questo prestigioso progetto attesta il valore della sua ricerca nel panorama artistico contemporaneo. La sua presenza è conferma che la creatività è una delle più importanti forme di trasmissione del sapere.

Vittorio Sgarbi

PREMIO INTERNAZIONALE PAOLO LEVI (nelle stanze del Tiepolo)

Il suo talento rende unico un linguaggio espressivo che possiede la preziosa dote della comunicazione. La creatività è la forza motrice della sua arte che permette di realizzare opere pregevoli, riproducendo le emozioni di una realtà ispiratrice. Arte ricercata, che contempla ed esalta la bellezza regalandoci attimi di pura poesia. Ogni opera è caratterizzata da una perfetta armonia compositiva, frutto di un’attenta maestria tecnica affinata con lo studio e l’esperienza.

Paolo Levi

BIOGRAPHY

GLASSES IN BECOME

“They are a transparent, fragile and sometimes fine glass. I may appear a little imperfect, but I am painted by hand. I’m not printed. I’m not done in series, but I’m a single piece. I can present myself in the form of a stained glass window, a painting, a table, a lamp, a necklace or an embellishment to a bag in an original way. Whatever I will be, remember that I was born of an idea, an emotion, a feeling, a study of transparencies and reflections. I’m not born in a moment, but I’ll wait in time and demand respect for my essence. I can not please all the people because not everyone understands in me the dream for which I was created. But I have the ability to get you a smile. When a ray of sunshine passes through me, I will give you the colors of the rainbow that will be mirrored by marveling your heart. But when evening falls, I will be changeable and unrepeatable. Often I will no longer seem to myself because my shine and my sparkle will change with the transformation of light. Who understands me, then over time loves me. In me, as in you, an energy flows that reveals its beauty only if a Light is lit within us. After all, I am and will always be a glass … A glass in progress “. Loria Orsato

Courses

School of fresco with Vico Calabrò.

We paint on glass, glass painting course, April 2012.

Master Artedo in the Arts Integrated Therapies, ended on 7 February 2016.

Grisaglia and enamels painting course, Tiffany course at the Vetreria brothers Tomain San Bellino (Rovigo), 2017

AWARDS AND SIGNALS

Loria Orsato is originally from Recoaro Terme, in the Province of Vicenza, Italy, a small mountain village, from whose lands wet with ferruginous water it has extracted the dust to compose the magical and unique colors of its glass.

He began painting in 1993, since then he has participated in many exhibitions, exhibitions and various cultural activities. Among the most recent ones are:

in 2015 the publication of the book “My Neighbor and his Four Wives”, Act One, Mediafactory editions;

in 2016 he was awarded the “Diploma of honor with mention of commendation” at the Premio Michelangelo Buonarotti, Seravezza (LU), for the single poetry section and for the painting section, with the opera “Venezia”;

in April 2017, Critics Award, “Poesia a Colori” competition (first edition), Seravezza (LU), with the opera Tullì, performed on canvas with mixed technique.

On 27 May 2017, the “Voci Verdi” National Literary Competition, X edition, Bassano Del Grappa (VI), was presented and awarded with the poem “Venezia”, ​​which accompanies the piano suite of the composer Pianist Fiamma Velo. These songs are included in the new CD “Walking on the seashore”, EMA records, with artistic production of Maestro Roberto Cacciapaglia. The poem “Venice” is included in the anthology “Voci Verdi”, along with all the awarded works.

From 21 to 23 July 2017 participates in the Internaxional Festival Deod’Art De Saint Dié Des Vosges, Strasbourg, France

On July 25, 2017, at the Teatro Dal Verme in Milan, she was awarded at the “Arte Milano” International Competition with personalized plate, catalog publication with motivation for admission to the award and the exhibition signed by Vittorio Sgarbi, short critical text by Sandro Serradifalco biography of the artist.

On September 24th 2017 he was awarded for the painting section at the Berlin International Prize, at Franzosische Friedrichstadtkirche, Berlin.

From 20th to 22nd October 2017 he will participate selected by the gallery “Art Gallery Loreta Larkina” at “Le Carrousel Du Louvre” in Paris, Esposition d’Art Contemporain.

In November 2017 he was awarded the “Diploma of Honor with mention of commendation” at the Michelangelo Buonarotti Prize, Seravezza (LU), for the single poem “Il Treno”.

From 4 to 10 November 2017 he was selected by Paolo Levi for the International Biennial of Contemporary Art in which three hundred artists from 40 foreign countries took part, which took place at the Diocesian Museum Francesco Gonzaga in Mantua, Italy, with relative awards and catalog.

In November 2017 he was awarded the Critics prize for the International Arte Milano Prize by Vittorio Sgarbi and the publication works in the Art catalog.

From December 8 to January 7, in Verona, at the R. Birolli exhibition hall, with the review of the Traditional and Artistic Crib, with the selected work “Espresso: Nativity”, hand-painted glass on led lamp.

On 19 December the Paolo Levi International Prize was awarded in Milan, Palazzo Clerici, in the rooms of Tiepolo, Italy.

Also in November 2017 he enters the artists selected by Vittorio Sgarbi to enter his project “Collezione Sgarbi”.

On 19 December 2017 he was awarded in Milan for the Paolo Levi International Prize.

In January 2018 she was awarded the Brunelleschi International Prize for the pit section

in Florence, Italy.

“Unpublished aspects”, exhibition at Elle Galleria D’arte, from 11 February 2018 to 2 March 2018, with the presentation of Siro Perin, Preganziol, Treviso, Italy.

From 16 to 19 March 2018 participates in the Biennial of Nations, at the Palace

“Scuola Grande della Misericordia” in Venice in the presence of Luca Beatrice, art critic and curator, the journalist Angelo Crespi, of “Il Giornale”, Marco Rebuzzi. Awarding: INTERNATIONAL DOGI PRIZE, VENEZIA ART EXPO Award, Exhibition of Nations.

May 2018 is present in the catalog Effetto Arte Collection, curated by Marco Rebuzzi.

May 2018 his works become the cover of the Anthology Voci Verdi.

Selected for the Contemporary Art Catalog ARTISTS BY COLLECTION with critical text by Marco Rebuzzi, June 2018.

From 7 to 17 June 2018, participates in the exhibition Artist Selfie, Castello Doria, Dolceacqua, Italy, with “Art Gallery Loreta Larkina”.

On June 15, selected for the Cristoforo Colombo International Prize, art explorer, Genova, Italy and presentation in the Catalog.

Also in June 2018 he received the Silver Plate International Trophy Award.

From 8 to June 2018 he exhibited at the “La Vetrina” gallery in Trieste, Italy.

From 20 to 22 July 2018 will participate in the Festival Internaxional Deod’Art De Saint Dié Des Vosges, Strasbourg, France, from the theme: “Music”.

July 2018 receives the Palermo International Art Award, in the presence of Philippe Daveri, Paolo Levi and Edoardo Silos Labini.

From 20th to 22nd October 2018 will participate selected by the gallery “Art Gallery Loreta Larkina” at “Le Carrousel Du Louvre” in Paris, Esposition d’Art Contemporain, Paris, France.

ART MILAN INTERNATIONAL PRIZE

The selection of his work on the occasion of this prestigious project attests the value of his research in the contemporary art scene. His presence confirms that creativity is one of the most important forms of transmission of knowledge.

Vittorio Sgarbi

PAOLO LEVI INTERNATIONAL PRIZE (in the Tiepolo rooms)

His talent makes unique an expressive language that possesses the precious gift of communication. Creativity is the driving force of his art that allows us to create valuable works, reproducing the emotions of an inspiring reality. A refined art that contemplates and enhances beauty, giving us moments of pure poetry. Each work is characterized by a perfect compositional harmony, the result of careful technical mastery refined with study and experience.

Paolo Levi