Gennaro Giovanna

001

ARCHIVIO STORICO DELL’ARTE ITALIANA

002

GLI AUTORI DELLA STORIA

L’artista Giovanna Gennaro vive ed opera a Modica – Ragusa

Cell. 331.3410230

e-mail: giovannagennaro57@alice.it

Attestato Archiviazione opere d'arte 2021

BIOGRAFIA

Nata in Belgio nel 1957, Giovanna Gennaro vive e lavora a Modica. Ha frequentato la scuola “Salvatore Ferma”, fondata dal maestro Giovanni De Vita a Ragusa per affinare il suo talento che si è sviluppato a poco a poco e cui si è dedicata con grande passione e impegno. La sua prima mostra è del 1990 presso la galleria Il Convegno di Ragusa. Ha partecipato a diverse mostre collettive sia in Sicilia sia a Roma. Le sue opere si trovano presso collezionisti privati e presso la Fondazione Grimaldi di Modica (Rg).

Giovanna Gennaro, che negli ultimi anni ha partecipato a numerose collettive con Il Gruppo di Scicli, fondato da Piero Guccione e Franco Sarnari, descrive il paesaggio, tema ricorrente come tema ricorrente, con uno stile e un gusto originale, attraverso scorci della sua terra, solennemente ed eternamente estranea all’uomo.

Un percorso che segue con lo sguardo le sfumature e le tonalità tenui che trasportano in una realtà personale di sospensione, di sogno e di solitudine.

E’ nella fusione dei colori, nei cieli che si uniscono alla terra senza confini, che si manifesta il legame dell’artista con la realtà che la circonda che viene, però trasfigurata, trasformata, perde di connotazione riconoscibile per lasciare libera un’esperienza di passione e di dolcezza che lottano tra loro, senza far rumore, senza una conclusione.

Giovanna Gennaro ha alle sue spalle un’intensa e profonda inclinazione artistica che l’ha condotta ad un progressivo sviluppo delle tecniche pittoriche e dell’affinamento stilistico, giungendo da una connotazione materica ad una sottigliezza di colori e sfumature di notevole originalità. Negli ultimi dieci anni ha partecipato a numerose mostre nel territorio del sud-est della Sicilia, in particolare ha presentato una personale nel 2003 presso il Caffé letterario V. Brancati legato al gruppo di Scicli e ha partecipato ad una grande mostra collettiva “Per Kaos” dedicata al film omonimo dei fratelli Taviani al castello di Donnafugata nel 2005. Con la mostra personale “Città di pietra” a Milano e presso la galleria si è inserita tra gli artisti della Koinè Scicli, dando un contributo importante al successo delle iniziative finora organizzate e allo sviluppo dell’attività artistica di questo distretto. Nel 2008 partecipa al progetto “Migrazioni mediterranee. La ricerca di un linguaggio comune” una doppia rassegna di artisti promossi da SpazioTadini di Milano e Koiné Scicli (Rg). Giovanna Gennaro vive e lavora a Modica.

BIOGRAPHY

Born in Belgium in 1957, Giovanna Gennaro lives and works in Modica. She attended the “Salvatore Ferma” school, founded by Maestro Giovanni De Vita in Ragusa to refine her talent which has developed little by little and to which she has dedicated herself with great passion and commitment. The first exhibition of her was in 1990 at the Il Convegno gallery in Ragusa. You have participated in several group exhibitions both in Sicily and in Rome. Her works can be found with private collectors and at the Grimaldi Foundation in Modica (Rg).

Giovanna Gennaro, who in recent years has participated in numerous group exhibitions with Il Gruppo di Scicli, founded by Piero Guccione and Franco Sarnari, describes the landscape, a recurring theme as a recurring theme, with an original style and taste, through glimpses of her land, solemnly and eternally alien to man.

A path that she follows with her eyes the nuances and the soft tones that carry in a personal reality of suspension, of dream and of solitude.

It is in the fusion of colors, in the skies that unite with the boundless land, that the artist’s bond with the reality that surrounds her manifests itself which is, however transfigured, transformed, loses its recognizable connotation to leave free an experience of passion and sweetness that fight each other, without making a noise, without a conclusion.

Giovanna Gennaro has behind her an intense and profound artistic inclination that has led her to a progressive development of painting techniques and stylistic refinement, coming from a material connotation to a subtlety of colors and shades of considerable originality. In the last ten years he has participated in numerous exhibitions in the south-eastern area of ​​Sicily, in particular he presented a solo show in 2003 at the literary Caffé V. Brancati linked to the Scicli group and participated in a large collective exhibition “Per Kaos” dedicated to the Taviani brothers’ film of the same name at the Donnafugata castle in 2005. With the solo exhibition “Città di pietra” in Milan and at the gallery, she joined the artists of Koinè Scicli, making an important contribution to the success of the initiatives organized so far and to the development of the artistic activity of this district. In 2008 she participated in the project “Mediterranean Migrations. The search for a common language ”a double review of artists promoted by SpazioTadini of Milan and Koiné Scicli (Rg). Giovanna Gennaro lives and works in Modica.